Uncategorized

Il mio mondo, i miei dolci…

Eccomi qui, in una cucina che puzza di burro più di una scatola di biscotti danesi, ad aprire un food blog.

Sono le  03, 22 ed ho ancora una teglia di gingerbread da infornare, ma sono felice.

Cucinare, in particolare dolci, mi rende felice.  La fatica la sento, ma vedere una cosa che inizia fra le tue mani e finisce davanti ai tuoi occhi, o meglio, nella tua bocca, è una soddisfazione che poche attività danno.
Proprio per questo mio modo di concepire la cucina come arte, come un processo creativo, quindi un esercizio di fantasia, non vi aspettate che vi posti unicamente ricette: insomma, non avrete da me il solito blog enogastropalloso. Nella pasticceria, in particolar modo, è importante che le quantità e le procedure siano rispettate per far avvenire i giusti procedimenti chimici, che portano ad un risultato soddisfacente, ma non per questo ci si può fossilizzare sull’aspetto formale. Il cibo, come l’amore, nella sua componente fisica, come l’arte, non può essere ridotto ad una sfilza di ingredienti, senz’altro questa prospettiva è molto rassicurante, ma non basta. La cucina, per me, è allegria, divertimento… estro… passione. Pazzia.

Annunci
Standard

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...